Programma Europa Digitale, aperto il bando per favorire la transizione digitale

Browse
Digitale

Si è aperto il bando di gara “Advancing Initial Stages for the Transformation of Smart Communities”, finanziato nell’ambito del Programma Europa Digitale. Le candidature possono essere inoltrate entro il 23 gennaio 2023 tramite il sistema elettronico di presentazione disponibile sul sito web TED e-Tendering. Il fondo a disposizione è di 7,5 milioni di euro.

Il bando è diviso in due lotti, con l’obiettivo di aiutare i Paesi dell’Ue e le imprese a sviluppare le strategie per la digitalizzazione e a preparare gli appalti implementando le piattaforme dati locali.

Il Lotto 1 mira a:

  • sviluppare e mantenere pagine informative da diffondere
  • assistere le città e le comunità offrendo servizi di tutoraggio e formazione online
  • analizzare e riferire sul livello di "salute digitale" delle città e delle comunità dell'Unione europea utilizzando i risultati (dati) raccolti dallo strumento di valutazione online Lordimas di Living-in.EU
  • creare e mantenere una rete di partner di prossimità a livello nazionale che supporti tutte le comunità europee interessate al futuro sviluppo di uno spazio dati europeo federato per le Smart communities e di una rete di gemelli digitali locali (LDT).

Il Lotto 2 è pensato per:

  • contribuire alla preparazione di una tabella di marcia dettagliata per la digitalizzazione, a sostegno della realizzazione o dell'ampliamento di un'infrastruttura digitale abilitante in ogni comunità interessata
  • fornire servizi di consulenza online per valutare la preparazione tecnologica delle comunità per l'implementazione di piattaforme di dati locali conformi al MIM
  • fornire assistenza tecnica online a gruppi di comunità nella creazione di architetture per piattaforme condivise tra più città/comunità
  • preparare modelli per l'avvio di azioni di approvvigionamento e fornire assistenza a un certo numero di comunità interessate (fino a 150) nei loro sforzi di approvvigionamento
  • proporre e sviluppare uno schema di certificazione per MIMplus
  • contribuire tecnicamente alla creazione di soluzioni di conformità MIMplus.

Consulta il documento

23/12/2022