Sportello unico

Browse

Attraverso questo sito cittadini e imprese possono presentare telematicamente, al SUAPE territorialmente competente, una SCIA edilizia o “permesso di costruire” o aprire, modificare un'attività commerciale e artigianale (procedura obbligatoria – L.R. 24/2016). 
Dopo l’invio è possibile verificare lo stato di avanzamento della pratica e gestire comunicazioni e scambio di documenti digitali con il SUAPE.

Servizi per i SUAPE e gli Enti Terzi, con cui il Coordinamento regionale SUAPE fornisce assistenza sulla corretta applicazione del procedimento unico, per raccordarlo con la normativa di settore ed assicurare omogeneità e qualità da parte dei SUAPE presenti in ogni Comune del territorio. Servizi per gli utenti, con cui l’Ufficio Regionale SUAPE vuole agevolare e semplificare l’avvio e lo sviluppo d’impresa, e creare un filo diretto con gli utenti.

In questa sezione puoi consultare le risposte alle domande più frequenti poste da cittadini e imprese al Coordinamento Regionale.

Il SUAPE è ancora più vicino e ti semplifica la vita. In questa sezione riuscirai facilmente a individuare la modulistica di cui hai bisogno, attraverso un percorso semplice, guidato passo dopo passo. Scegli la tipologia di attività che devi svolgere attraverso il SUAPE.

Rimani aggiornato sulle procedure dello sportello unico SUAPE e sulle modifiche e integrazioni ai moduli.

I procedimenti SUAPE sono cambiati radicalmente negli ultimi anni. Oggi per far nascere o sviluppare un’attività produttiva o realizzare un intervento edilizio esistono due semplici procedure: autocertificazione (a 0 o 20 giorni) o conferenza di servizi. Inoltre tutte le procedure sono diventate telematiche. Tutto questo grazie alla Legge Regionale n. 24 del 20 ottobre 2016, articoli 29-45, in vigore dal 13 marzo 2017.

I procedimenti SUAPE sono cambiati radicalmente negli ultimi anni. Oggi per far nascere o sviluppare un’attività produttiva o realizzare un intervento edilizio esistono due semplici procedure: autocertificazione (a 0 o 20 giorni) o conferenza di servizi. 
Tutto questo grazie alla Legge Regionale n. 24 del 20 ottobre 2016, articoli 29-45, in vigore dal 13 marzo 2017.

In questa sezione troverai le schede informative dell'attività che si intende avviare, le informazioni come i dati generali, i passi previsti dall'iter amministrativo, i requisiti, la normativa di riferimento e la modulistica da scaricare con eventuali altri consigli importanti.

Per trovare il SUAPE di riferimento scegli il Comune dove intendi avviare l’intervento o l’impresa. La ricerca ti darà i nomi dei referenti, i contatti, gli orari di apertura al pubblico, gli indirizzi e-mail e i link dei siti internet.

Lo Sportello Unico per le Attività produttive e per l'edilizia (SUAPE) è l'interlocutore unico per gli imprenditori che vogliono avviare o sviluppare un'attività in Sardegna e per i cittadini che devono realizzare un intervento edilizio.
Il SUAPE è uno strumento innovativo in grado di semplificare e concludere in minor tempo le pratiche, presso un solo ufficio.

In questa sezione puoi visionare i moduli presenti nella precedente versione della piattaforma

Attraverso questo link è possibile accedere all'area di amministrazione della piattaforma SUAPE. Verrà mostrata un'apposita maschera di login, solo gli utenti con delle determinate abilitazioni possono accedervi.