Interreg NEXT MED, bando da 103 milioni di euro per progetti transfrontalieri

Browse
Cooperazione

Al via un bando da 103,6 milioni di euro relativo al Programma operativo Interreg NEXT MED, per finanziare progetti transfrontalieri nell’area mediterranea.

La missione del programma è quella di finanziare progetti di cooperazione che affrontino sfide socio-economiche, ambientali e di governance comuni: l'adozione di tecnologie avanzate, la competitività delle PMI e la creazione di posti di lavoro, l'efficienza energetica, la gestione delle risorse idriche, l'adattamento ai cambiamenti climatici, la transizione verso un'economia circolare ed efficiente delle risorse, l'istruzione e la formazione, l'assistenza sanitaria.

L'area di cooperazione copre oltre 100 territori ammissibili di 15 Paesi: Algeria, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Israele, Italia, Libano, Giordania, Malta, Palestina, Portogallo, Spagna, Tunisia e Turchia.

La Regione Sardegna è Autorità di Gestione del Programma su incarico della Commissione europea e dei 15 Paesi partecipanti.

I candidati e i partner devono essere stabiliti nei territori ammissibili dei paesi partecipanti al Programma e devono soddisfare i criteri di ammissibilità indicati nelle Linee Guida per i Candidati in inglese. Il partenariato di progetto deve rappresentare un minimo di tre Paesi ammissibili tra cui almeno un Paese mediterraneo dell'UE (EUMC) e un Paese partner mediterraneo (MPC).

Il bando appena pubblicato resterà aperto fino alle ore 13 del 28 marzo 2024, termine ultimo per presentare le proposte di progetto.

Le proposte devono essere presentate esclusivamente in Inglese o Francese.

I progetti finanziabili devono riguardare uno dei nove obiettivi specifici del Programma; in particolare sono state definite tre tipologie di proposte: Progetti tematici, Progetti orientati ai giovani e Progetti di governance.

Il contributo dell'Ue non può superare l'89% dei costi totali ammissibili del progetto e il cofinanziamento del progetto deve essere almeno l'11% dei costi totali ammissibili. La durata stimata del progetto non deve essere inferiore a 24 mesi e non deve superare i 36 mesi.

Consulta il documento

19/12/2023