Balneari, voucher della Camera di commercio di Sassari per le certificazioni ambientali

Browse
Stabilimento balneare

La Camera di commercio di Sassari ha stanziato 80 mila euro con i quali sosterrà le imprese del settore balneare per il conseguimento delle certificazioni ambientali.

La misura consiste nel rilascio di voucher quale contributo per coprire fino al 60% delle spese ammissibili, fino a un massimo di 3mila euro per azienda.

Dai prossimi giorni e fino al 1° luglio 2024 le imprese del settore balneare potranno presentare domanda per usufruire dei contributi per l’ottenimento delle certificazioni Ambientali ISO 13009 e ISO 1400.

Il settore balneare nel nord Sardegna può contare su 173 operatori (117 svolgono questa come attività primaria e 56 come secondaria). Nel dettaglio comunale, secondo le rilevazioni dell’ufficio statistica camerale, Olbia conta 42 operatori, Alghero 25, Arzachena 23 e i comuni di Sassari e Sorso globalmente ne registrano 27.

Tra le forme societarie più utilizzate le società a responsabilità limitata classica e semplificata (86 in totale) e società in accomandita semplice (31). Il sistema registra sul territorio ben 1.591 addetti, gran parte dei quali tra Arzachena (675) e Olbia (224), a seguire Alghero (174) e Sorso (97).

11/10/2023