Agevolazioni per le imprese

Browse

In questa sezione puoi conoscere i bandi e gli incentivi per il finanziamento delle Imprese che sono localizzate o vogliono localizzarsi in Sardegna. E' possibile ricercare l'incentivo di interesse utilizzando parole chiave oppure altri criteri quali macrosettore dell'Impresa, spese che possono essere finanziabili, etc.

Per visualizzare le agevolazioni scadute vai nella sezione apposita.

Contratto di Investimento (T4)

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Contratto di Investimento è uno strumento di incentivazione finalizzato a:

- rafforzare e consolidare la struttura produttiva;

- sostenere la competitività dei sistemi produttivi locali e delle filiere esistenti o in fase di costituzione;

- attrarre nuovi investimenti innovativi.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le Manifestazioni di Interesse possono essere presentate dalla pubblicazione del relativo Avviso e sino al 31.12.2017. I Progetti di Sviluppo potranno essere presentati a seguito dell’avvio della fase negoziale di cui all’Avviso.

Fondo Venture Capital per la creazione e lo sviluppo di imprese innovative

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Favorire l’accesso ai canali di finanziamento alternativi al sistema bancario, generando effetti immediati sul dimensionamento delle imprese e sulla loro capacità di investire. Azione 3.6.4 del POR FESR Sardegna 2014 – 2020.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande possono essere presentate dal 27/04/2016 al 31/12/2020.

INVITALIA, nuove imprese a tasso zero

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

L’obiettivo del bando è volto a sostenere nuova imprenditorialità in tutto il territorio nazionale, attraverso la creazione di micro e piccole imprese competitive a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande di agevolazione, corredate dei piani di impresa e della documentazione richiesta, possono essere presentate al Soggetto gestore a partire dal giorno 13 gennaio 2016. Le domande presentate prima del predetto termine non saranno prese in considerazione.

SFIRS - Fondo di garanzia per le PMI

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Fondo di garanzia consente il rilascio di garanzie a prima richiesta, in forma di garanzia diretta, controgaranzia o cogaranzia, su linee di credito concesse dalle banche alle PMI.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo

Beni strumentali nuova Sabatini

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Lo strumento agevolativo definito in breve "Beni strumentali – Nuova Sabatini", istituito dal decreto-legge del Fare (art. 2 decreto-legge n. 69/2013), è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande di partecipazione possono essere inviare fino al 31 dicembre 2018.

Competitività per le MPMI della Gallura – Imprese esistenti Titolo 4 (T2)

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Aumento della competitività delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) della Gallura attraverso il sostegno agli investimenti materiali e immateriali nei settori dei  servizi al turismo e ricettività ed in particolare dagli itinerari e percorsi di  integrazione tra cost a e interno e qualità della vita.

 

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande possono essere registrate a partire dalle ore 12:00 del 07.11.2017 e possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 21.11.2017 fino alla chiusura del Bando.

Aiuti alle imprese per la competitività (T3)

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il bando è finalizzato a sostenere l’aumento della competitività delle MPMI operative, attraverso la realizzazione di Piani di sviluppo orientati a sostenere:

  • l’avvio di una nuova attività
  • il riposizionamento competitivo
  • la capacità di adattamento al mercato

Oggetto del bando è il sostegno ai piani di sviluppo d’impresa formati da:

- Investimenti produttivi (IP)

- Servizi (S)

- Formazione (F)

Il sostegno è garantito attraverso il contributo a fondo perduto. In determinate condizioni al contributo può essere associato un finanziamento pubblico a condizioni di mercato.

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

Il caricamento e registrazione con il sistema informatico SIPES potrà effettuarsi a partire dalle ore 10:00 del 18.12.2018. La presentazione della domanda potrà effettuarsi dalle ore 12:00 del 5/02/2019. Le domande possono essere presentate fino al 05/03/2019, salvo chiusura anticipata per esaurimento risorse

 

Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design

Data di scadenza dell'agevolazione
Oggetto del bando

La misura si pone l’obiettivo di stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e per favorirne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Il credito si applica alle spese in Ricerca, Sviluppo, Innovazione e Design sostenute nel periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019.

Credito d'imposta formazione 4.0

Data di scadenza dell'agevolazione
Oggetto del bando

La misura è volta a stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale sulle materie aventi ad oggetto le tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Il credito si applica alle spese di formazione sostenute nel periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019.

MISE - Fondo di garanzia per le PMI

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Liquidità approvato dal Consiglio dei Ministri, diventano operative le misure a supporto di imprese, artigiani, autonomi e professionisti.

Per favorire la ripartenza del sistema produttivo italiano, una volta superata l’emergenza sanitaria causata dal covid-19, è stato deciso di trasformare il Fondo di Garanzia per le Pmi in uno strumento capace di garantire fino a 100 miliardi di euro di liquidità, potenziandone la dotazione finanziaria ed estendendone l’utilizzo anche alle imprese fino a 499 dipendenti.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo