Investire in Sardegna

Browse

Perché un imprenditore può avere interesse ad investire in Sardegna? Esistono almeno 10 buoni motivi. Ma la vera ragione per cui ti conviene investire nell’Isola è che la Sardegna è terra di innovazione. Come ampiamente richiamato dalla strategia Europa 2020, la Sardegna punta ad investire su un modello di specializzazione intelligente.

Nella scelta localizzativa delle imprese sembrano essere sempre meno determinanti i fattori “geografici” e sempre più strategici altri elementi tra cui la presenza di un adeguato bacino di forza lavoro, in termini sia quantitativi che qualitativi, la disponibilità di strutture di servizio che accrescano la produttività delle imprese, la presenza di una buona dotazione infrastrutturale.

La Sardegna è terra di economia reale, semplice e cooperativa. Forte delle sue strutturate vocazioni produttive del turismo, agroindustria, artigianato e nei servizi avanzati, non ha trascurato di coltivare i processi dell'industria tradizionale. L'Isola ti offre un modello di sviluppo che porta all'ampliamento dei suoi livelli d'eccellenza consolidati, puntando sul terziario tecnologico, green and blue economy, scienze della vita e del primario. 

La Regione Sardegna ha una superficie di circa 24.000 kmq con una popolazione di 1,66 milioni di persone. Il territorio è prevalentemente montuoso, caratterizzato da massicci altopiani e gruppi collinari disposti in maniera irregolare. L'unica vasta area pianeggiante è quella del Campidano, che si estende per circa 110 km tra il Golfo di Cagliari e quello di Oristano. La costa si sviluppa per circa 24.100 km2 di litorale a tratti sabbioso e roccioso.