Agevolazioni per le imprese

Browse

In questa sezione puoi conoscere i bandi e gli incentivi per il finanziamento delle Imprese che sono localizzate o vogliono localizzarsi in Sardegna. E' possibile ricercare l'incentivo di interesse utilizzando parole chiave oppure altri criteri quali macrosettore dell'Impresa, spese che possono essere finanziabili, etc.

Per visualizzare le agevolazioni scadute vai nella sezione apposita.

Sono presenti 17 bandi e incentivi

Filtri attivi:

Bando Territoriale “Anglona-Coros, Terre di tradizioni” - Competitività per le MPMI (T1)

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La finalità del Bando è favorire l’aumento della competitività delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’Anglona-Bassa Valle del Coghinas e del Coros con il sostegno agli investimenti materiali e immateriali nei settori dei servizi al turismo e ricettività e delle produzioni tipiche.

Oggetto del Bando è il sostegno ai Piani di creazione e sviluppo d'impresa costituiti da una o più delle seguenti tipologie di spesa:

- Investimenti produttivi (IP)

- Servizi (S)

- Formazione (F)

- Capitale circolante (CC).

Sono ammessi i piani relativi a unità produttive localizzate nei comuni di Bulzi, Chiaramonti, Erula, Laerru, Martis, Nulvi, Osilo, Perfugas, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu, Cargeghe, Codrongianos, Florinas, Ittiri, Muros, Olmedo, Ossi, Ploaghe, Putifigari, Tissi, Uri, Usini.

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 16/04/2019. 

Il caricamento e validazione delle stesse potranno effettuarsi dalle ore 10:00 del 27/03/2019 e fino alle ore 14:00 del 16/05/2019

Bando territoriale “Competitività per le MPMI (T1) dell’Anglona-Bassa Valle del Coghinas e Coros per la gestione e l’utilizzo a fini sociali degli immobili individuati nei Comuni di Bulzi, Sedini e Santa Maria Coghinas"

Data di scadenza dell'agevolazione
Oggetto del bando

La finalità del Bando è favorire il sostegno agli investimenti materiali e immateriali per le imprese che propongono attività di inclusione sociale, in raccordo con l'intervento di recupero funzionale e riuso di immobili destinati ad attività sociale, individuati nell’ambito del Progetto di Sviluppo Territoriale (PST) “Anglona-Coros, Terre di tradizioni” nei comuni di Sedini, Bulzi, Santa Maria Coghinas.

Oggetto del Bando è il sostegno ai Piani di creazione e sviluppo d'impresa, da realizzarsi negli immobili di cui sopra, costituiti da una o più delle seguenti tipologie di spesa:

- Investimenti produttivi (IP)

- Servizi (S)

- Formazione (F)

- Spese gestione (SG)

- Capitale circolante (CC)   

Macrosettore
Servizi
Termini

Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 16/04/2019.

Il caricamento e validazione delle stesse potranno effettuarsi dalle ore 10:00 del 15/03/2019 fino al 16/05/2019

Competitività per le MPMI del Monte Acuto e della Riviera di Gallura nei settori dei servizi al turismo, della ricettività e delle produzioni tipiche - Competitività per le MPMI - Valore del piano da 15.000 a 150.000 euro (T1)

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La finalità del Bando è favorire il riposizionamento competitivo e la capacità di adattamento al mercato delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) del Monte Acuto e della Riviera di Gallura attraverso il sostegno agli investimenti materiali e immateriali nei settori dei servizi al turismo e della ricettività, in particolare degli itinerari e percorsi di integrazione tra costa e interno, e delle produzioni tipiche. 

Oggetto del Bando è il sostegno ai Piani di creazione e sviluppo d'impresa costituiti da una o più delle seguenti tipologie di spesa: 

-  Investimenti produttivi (IP) 

-  Servizi (S) 

-  Formazione (F) 

-  Capitale circolante (CC). 

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 28.03.2019. Il caricamento e validazione delle stesse potranno effettuarsi dalle ore 10:00 del 28.02.2019 e fino al 30.06.19. 

“Bando Territoriale Ottana” - Competitività per le MPMI (T2). Valore del piano da 150.000 a 500.000 euro.

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La finalità del Bando è favorire l’aumento della competitività, lo sviluppo e il rilancio delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’area di Ottana attraverso la realizzazione di Piani di sviluppo orientati a sostenere: 

-  gli investimenti materiali e immateriali; 


-  il riposizionamento competitivo; 


-  la capacità di adattamento al mercato.

Oggetto del Bando è il sostegno ai Piani di creazione e sviluppo d'impresa costituiti da una o più delle seguenti tipologie di spesa: 


-  Investimenti produttivi (IP) 


-  Servizi (S) 


-  Formazione (F) 


-  Capitale circolante (CC). 


Il sostegno è garantito attraverso il contributo a fondo perduto. 

A determinate condizioni, al contributo può essere associato un finanziamento pubblico a condizioni di mercato. 

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 15/03/2019. 
Il caricamento e validazione delle stesse potranno effettuarsi dalle ore 10:00 del 16/02/2019 fino al 30/06/2019

“Bando Territoriale Ottana” - Competitività per le MPMI (T1). Valore del piano da 15.000 a 150.000 euro

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La finalità del Bando è favorire l’aumento della competitività, lo sviluppo e il rilancio delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’area di Ottana attraverso la realizzazione di Piani di sviluppo orientati a sostenere: 

-  gli investimenti materiali e immateriali; 


-  il riposizionamento competitivo; 


-  la capacità di adattamento al mercato.

Oggetto del Bando è il sostegno ai Piani di creazione e sviluppo d'impresa costituiti da una o più delle seguenti tipologie di spesa: 


-  Investimenti produttivi (IP) 


-  Servizi (S) 


-  Formazione (F) 


-  Capitale circolante (CC). 


Il sostegno è garantito attraverso il contributo a fondo perduto. 

A determinate condizioni, al contributo può essere associato un finanziamento pubblico a condizioni di mercato. 


Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 15/03/2019. 
Il caricamento e validazione delle stesse potranno effettuarsi dalle ore 10:00 del 16/02/2019 fino al 30/06/2019

“Fondo di Competitività per le imprese” – Linea prestiti

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Erogazione di un prestito destinato a realizzare progetti di sviluppo, che non siano materialmente completati o realizzati alla data di presentazione della domanda o, nel caso di operazioni cofinanziate con risorse europee (SIE), alla data di emissione del provvedimento di autorizzazione all’intervento del Fondo.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Sarà possibile presentare domanda al presente bando fino alla data del 31/12/2020. La Linea prestiti può essere sospesa in caso di esaurimento delle risorse.

Marchi +3

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

La diffusione della cultura brevettuale e la lotta alla contraffazione, prevede la realizzazione di azioni finalizzate a supportare le imprese, in particolare le PMI, per la valorizzazione dei titoli della proprietà industriale.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande potranno essere presentate a partire dal 7 marzo 2018.

INVITALIA - SMART&START

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Regime di aiuto finalizzato a sostenere la nascita e lo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative ad alto contenuto tecnologico, per stimolare una nuova cultura imprenditoriale legata all’ economia digitale, per valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica e per incoraggiare il rientro dei «cervelli» dall’estero ai sensi del Decreto Ministeriale 24 Settembre 2014 (GU n.264 del 13-11-2014).

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12.00 di Lunedì 16 Febbraio 2015 fino ad esaurimento delle risorse disponibili ( ed i progetti saranno ammessi secondo l’ordine cronologico di istruttoria) . Le agevolazioni sono concesse, sulla base di una procedura valutativa con procedimento a sportello.