Agevolazioni per le imprese

Browse

FONDO IMPRESE CREATIVE

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Il Fondo imprese creative è l’incentivo nazionale che finanzia i progetti nel settore culturale e creativo proposti da micro, piccole e medie imprese, nuove o già avviate.

Il Fondo è promosso dal Ministero dello Sviluppo economico, insieme al Ministero della Cultura. La gestione è affidata a Invitalia.

La dotazione finanziaria è di 26,8 milioni di euro.

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo

ON - OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

ON - Oltre Nuove imprese a tasso zero è l'incentivo promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico che sostiene le micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età

Finanzia le imprese con progetti di investimento che puntano a realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.

Il 24 marzo 2022 alle ore 12.00 riaprirà lo sportello.

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo

Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design

Data di scadenza dell'agevolazione
Oggetto del bando

La misura si pone l’obiettivo di stimolare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e per favorirne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Termini

Il credito si applica alle spese in Ricerca, Sviluppo, Innovazione e Design sostenute nel periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2022.

Resto al Sud

Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Oggetto del bando

Resto al Sud sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria). 

Macrosettore
Industria, Servizi, Turismo
Termini

L’invio delle domande è possibile dalle 12.00 del 15 gennaio 2018.

Analisi di prefattibilità sulla domanda di partecipazione 

Resto al sud è un bando a sportello, pertanto non è prevista una data di scadenza entro la quale presentare domanda. E' possibile presentare domanda fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Dell'esaurimento dei fondi ne sarà data tempestiva informazione sul sito Invitalia e a seguire sul Portale SardegnaImpresa.eu