Nuova semplificazione per fiere e temporary shop

Con la Legge regionale di Semplificazione (n. 24/2016 "Norme sulla qualità della regolazione e di semplificazione dei procedimenti amministrativi"), entrata in vigore il giorno 11 novembre è stata introdotta una importante semplificazione per le attività esercitate in occasione di eventi temporanei (art. 51), per cui è stato creato l'apposito modulo F40. 

In virtù di tale innovazione gli imprenditori che esercitano stabilmente l’attività commerciale e sono in possesso di regolare titolo abilitativo possono partecipare a fiere ed eventi temporanei compilando e trasmettendo al SUAP semplicemente il modulo F40, senza la DUAAP. 

Inoltre per i temporary store (attività commerciali temporanee per non oltre 90 giorni nel corso dell’anno solare), sarà sufficiente presentare al SUAP la DUAAP e il modulo B1, indicando contestualmente le date di inizio e di fine dell'attività, senza dover poi trasmettere il modello C6 al momento della chiusura.

L’articolo 52 della legge introduce inoltre un’utile eccezione relativa alla destinazione d'uso dei locali.