Ricerca e sviluppo, un sostegno per Mpmi

Sardegna Ricerche ha pubblicato il bando “Aiuti per progetti di ricerca e sviluppo” che rientra nell’azione 1.1.3 dell’asse I del Por “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e sviluppo sperimentale” e della Programmazione unitaria: Strategia 2. Il bando sostiene i progetti di ricerca e sviluppo finalizzati a introdurre innovazioni di prodotto e di processo e al rafforzamento competitivo, alla crescita e all’occupazione.

Il bando è diretto alle Mpmi che possono presentare domanda singolarmente o in forma congiunta con un organismo di ricerca per realizzare un progetto di ricerca del valore compreso tra 100mila e 800mila euro. Il cofinanziamento per ciascun beneficiario varia a seconda che si tratti di ricerca industriale (50 percento) o sviluppo sperimentale (25 percento). Il bando prevede anche la possibilità di incrementare l’intensità massima di aiuto se si verificano determinate condizioni.

La procedura è di tipo valutativo a sportello, si potrà presentare domanda dalle 12 del 27 marzo fino a esaurimento delle risorse disponibili. La domanda deve essere presentata per via telematica attraverso il Sipes, il sistema informatico della Regione Sardegna. La dotazione complessiva del bando è di 6milioni e mezzo.

Scheda sintetica

Per approfondimenti e ulteriori informazioni, clicca qui

Condividi su: