nanotecnologie

Nanotecnologie, missione imprenditoriale in Giappone

Anche per il 2018 sarà il Giappone ad ospitare la 17a edizione di “Nano tech”, il più grande evento mondiale dedicato alle nanotecnologie, che si terrà dal 14 al 16 febbraio presso il centro espositivo Tokyo Big Sight.

L’iniziativa si articola in momenti di formazione e spazi espositivi per prodotti e tecnologie all’avanguardia, abbracciando diverse tematiche che dalle nanotecnologie spaziano verso la produzione di additivi, il trattamento di superfici e la stampa 3d. La rassegna promossa dall’Ice, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, si rivolge a imprese del settore, distretti, università, centri di ricerca, istituti e associazioni e mira a favorire nuove e solide forme di collaborazione industriale, scientifica e tecnologica tra operatori italiani e giapponesi. Un’opportunità da non perdere considerata l’importanza dei player giapponesi a livello mondiale nel settore delle nanotecnologie: il Giappone vanta un giro d’affari di circa 30 miliardi di euro, destinato a crescere nei prossimi anni anche grazie ai notevoli investimenti pubblici sostenuti dal governo giapponese.

Tra i servizi offerti dall’Ice rientrano l’allestimento di uno stand istituzionale, le azioni di comunicazione e promozione a favore delle imprese italiane, l’organizzazione di un seminario specifico dedicato alla collettiva italiana e il servizio di business matching per favorire il networking e la nascita di nuovi progetti di ricerca e sviluppo tecnologico.

Le imprese sarde potranno beneficiare di un’agevolazione economica per la partecipazione in virtù dei fondi stanziati nell’ambito del Piano Export Sud 2.

Per aderire all’iniziativa occorre compilare entro il 10 ottobre la richiesta di adesione online e inviare il Regolamento, firmato e timbrato per accettazione, alla mail biotech@ice.it.

Per approfondimenti ed ulteriori informazioni vai al link

Condividi su: