Innovazione in agricoltura, ecco il progetto Promotea

Favorire l’imprenditorialità e l’innovazione delle aziende del settore agroalimentare e turistico e migliorare il sistema ricettivo integrato tra zone costiere e zone interne. È l’obiettivo di “Multifunzionalità, innovazione e turismo sostenibile in ambito rurale”, il seminario di lancio del progetto PROMETEA (PROmozione della Multifunzionalità dEl seTtorE Agroturistico), finanziato dal Programma di Cooperazione Marittimo IT FR 2014-2020, grazie al partenariato tra Regione Toscana in veste di capofila, Agenzia Laore Sardegna, Avitem (Agenzia delle città e dei territori sostenibili del Mediterraneo), QUINN (Consorzio universitario di ingegneria per la qualità e l'innovazione) con sede in Toscana, Università di Sassari-Uniss DipNeT e CCIACS, Camera di commercio della Corsica del Sud. L’appuntamento è fissato ad Alghero per venerdì 21 aprile alle 9, nella sala di Lo Quarter, in largo San Franesco.

Il seminario, organizzato da Laore, sarà aperto dal sindaco di Alghero, Mario Bruno, dall’assessore regionale dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, dal direttore generale di Laore, Maria Ibba, e dall’assessore comunale dello Sviluppo economico, Ornella Piras. I lavori, moderati dalla giornalista Leyla Manunza dell’agenzia Chartabianca, inizieranno con la presentazione del progetto a cura dei partners e gli interventi di Gianluca Brunori, ordinario di Economia Agraria e agro-alimentare dell’Università di Pisa, Giuseppe Marotta, ordinario di Economia agroalimentare dell’Università del Sannio, Mariano Mariani, direttore del Parco Naturale Regionale di Porto Conte.

La discussione proseguirà con gli interventi di Battista Cualbu, presidente regionale Coldiretti, Martino Scanu, presidente regionale Cia, Luca Maria Sanna, presidente regionale Confagricoltura, Ignazio Cirronis, presidente regionale Copagri, Gavino Sini, presidente della Camera di Commercio di Sassari, Maria Pina Casula, presidente regionale Uisp, Giammario Senes, presidente del Gal Logudoro-Goceano, Gianfranca Pirisi, presidente Consorzio degli agriturismo di Alghero e Nurra, Fabrizio Mureddu, agriturismo Montiferru e Benedetto Sechi, presidente Flag Nord Sardegna. La chiusura sarà affidata a Luigi Lotto, presidente della Commissione Attività produttive del consiglio regionale, promotore della legge regionale sulla multifunzionalità.

Alla fine del seminario è prevista una degustazione di prodotti del territorio.

Tag: 

Condividi su: