Verifica l'efficacia del tuo sistema di gestione della Sicurezza

Browse

Avere implementato un buon sistema di gestione della salute e della sicurezza non deve farti abbassare la guardia. Dovrai continuare a lavorare per raggiungere il miglioramento continuo e assicurarti che il sistema sia in grado di mantenersi attivo col trascorrere del tempo.

Analizza gli infortuni e i mancati incidenti

Ogni qualvolta si verifica un infortunio o un incidente significa che il tuo sistema di gestione ha fallito.
In questi casi o quando venga osservata una situazione di potenziale pericolo che potrebbe generarlo, sarà tuo obbligo indagarne le cause e organizzare interventi per evitare che eventi simili possano ripetersi in futuro. Non condurre mai l’indagine da solo, ma conta sulla collaborazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), dei preposti e di tutte le persone coinvolte. Prepara un piano d’azione con le misure correttive individuate, indicando per ognuna un responsabile e la data entro la quale l’attività deve essere conclusa.

Gestisci le non conformità e individua azioni correttive

Conduci ispezioni e valutazioni periodiche che ti consentano di individuare eventuali scostamenti dai requisiti di legge o dalle procedure interne. Dovrai organizzare un sistema di controllo che ti consenta di organizzare con regolarità ispezioni e verifiche, esaminare nel dettaglio ogni scostamento, individuare azioni per evitare il ripetersi, attraverso delle azioni preventive e correttive. 

Valuta i tuoi sforzi per mantenere attivo il sistema

Dovrai misurare e monitorare regolarmente l’andamento delle prestazioni del tuo sistema di gestione della salute e della sicurezza e il raggiungimento degli obiettivi che si erano prefissati. Per fare questo dovrai organizzare verifiche che gli standard internazionali definiscono “audit interni”, cioè autovalutazioni che ti consentiranno di misurare in modo autonomo e oggettivo i risultati raggiunti. Ogni anno organizza una riunione con tutte le funzioni della tua azienda impegnate nella prevenzione dei rischi sul luogo di lavoro, per pianificare insieme le giornate in cui eseguire le valutazioni.

Per maggiori informazioni, si consultino i seguenti siti internet:

INAIL 

Il portale dell'Unione Europea

Aggiornato il 11/09/2017