Insight 2018 - Percorso di validazione dall'idea al business model

Browse
Oggetto del bando

Sostegno a processi di validazione di nuove idee di impresa innovative.

Spese ammissibili
Investimenti produttivi (IP), Servizi (S), Formazione (F), Costi materiali (CM), Spese gestione (SG), Capitale circolante (CC)
Macrosettore
Agricoltura, Industria, Servizi, Turismo
Data di scadenza dell'agevolazione
(a sportello)
Soggetti ammissibili

le persone fisiche organizzate in team operativi formati da minimo 2 persone (soggetto proponente), con una proposta relativa ad un’idea imprenditoriale innovativa.

Progetti finanziabili

Idea d’impresa con caratteristica di innovatività in termini di originalità del business proposto e novità delle tecnologie utilizzate rispetto allo stato dell’arte e/o alle condizioni di contesto, nonché di capacità di rispondere ai bisogni sociali e ambientali di un territorio, che promuovano il benessere individuale e collettivo, lo sviluppo sociale ed economico dei territori e delle comunità.

Agevolazione concessa

Mini voucher da € 10.000,00 che dovrà essere utilizzato dal soggetto proponente per attuare un percorso di validazione della propria idea d’impresa, eventualmente usufruendo dei servizi e del supporto offerto da incubatori o acceleratori scelti dallo stesso gruppo proponente, coerentemente con le finalità dell’iniziativa.

Termini

E' possibile presentare domanda dalle ore 11,00 del 13.04.2018 alle ore 12.00 del 28/12/2018.

Spese ammissibili

Il mini voucher potrà essere utilizzato per l’acquisizione di competenze, servizi e di beni materiali, necessari alla definizione delle caratteristiche minime funzionali dell’MVP (Minimum Viable Product), ovvero di una versione minimale del prodotto/servizio.

Procedura

Procedura a sportello.

La presentazione delle domande di accesso al presente Bando avverrà unicamente per via telematica. Sardegna Ricerche mediante apposito avviso comunicherà i termini di apertura e chiusura per la presentazione delle domande.

Compilazione telematica utilizzando gli appositi servizi on-line:

La procedura deve essere avviata dal sito www.sardegnaricerche-bandi.it previa registrazione e rilascio dei codici di accesso personali (login/password). La compilazione del form on line consentirà l’attribuzione del numero di identificazione della proposta.

Il fac simile della domanda di partecipazione, che verrà prodotta dalla procedura telematica dopo la compilazione on line, è l’ALLEGATO 1 del presente bando.

La procedura telematica consente di compilare, allegare, validare e inviare la seguente documentazione:

- domanda di partecipazione nella forma di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (in caso di più proponenti ciascuno dovrà compilare la domanda di partecipazione) corredata da copia di un valido documento di identità (in caso di più proponenti il sistema chiederà di allegare, per ciascun componente il gruppo, il documento di identità);

- presentazione dell’idea imprenditoriale (dovrà essere scaricato dal sistema il file riguardante lo schema fornito, compilato, trasformato in PDF e successivamente caricato sul sistema);

- autorizzazione al trattamento dei dati personali redatta da ciascun componente del gruppo. Il sistema genererà in automatico, sulla base dei dati imputati nella sezione anagrafica, la dichiarazione per ciascun componente il gruppo proponente;

- curriculum vitae di ogni componente il gruppo proponente (il cv in formato PDF dovrà essere caricato sul sistema).

La selezione delle domande avverrà con procedura a sportello. L’istruttoria e la valutazione delle domande avverrà sulla base delle condizioni di ammissibilità di seguito esplicitate.

La procedura prevede tre fasi successive, in cui la seconda e terza fase saranno messe in atto solo ed esclusivamente al superamento delle fasi precedenti:

  1. Istruttoria formale;
  2. Istruttoria e valutazione di merito dell’idea imprenditoriale presentata;
  3. Incontro con il Team proponente.
Criteri di valutazione

1 Innovatività: valutata in termini di innovatività dell’idea imprenditoriale proposta, della capacità di offrire nuove risposte ai bisogni individuati, delle tecnologie utilizzate rispetto allo stato dell’arte e/o alle condizioni di contesto, della capacità di individuare nuovi modelli di business e dello stadio di sviluppo raggiunto.

2 Mercato di riferimento: valutata in termini di potenzialità del mercato.

3 Capacità tecniche e gestionali dei soggetti coinvolti: valutata in termini di curriculum formativo, esperienze professionali nel settore, complementarietà del team ovvero presenza di competenze tecnico-scientifiche, capacità imprenditoriali e manageriali coerenti con quelle necessarie a consentire una proficua gestione dell’idea imprenditoriale.

4 Qualità dell’idea imprenditoriale presentata: valutata in termini di chiarezza e completezza. Nel rispetto di quanto richiesto nelle varie sezioni del formulario, potranno essere inseriti entro i limiti stabiliti dai criteri per la compilazione telematica della proposta, oltre al testo anche diagrammi, immagini, e quanto altro possa contribuire a una migliore comprensione della proposta.

5 Impatto sociale: valutato in termini di capacità di generare ricadute positive su società e ambiente.

6 Riconoscimenti ottenuti dall’idea imprenditoriale: verrà assegnato un punteggio aggiuntivo per i riconoscimenti ottenuti dalla partecipazione a iniziative, programmi, contest e competizioni per startup a livello locale, nazionale e internazionale, in misura proporzionale all’entità, visibilità e riconoscibilità dell’iniziativa cui si è partecipato.

Incontro con il team proponente: finalizzato a una maggiore conoscenza della proposta e delle competenze del team anche in termini di soft skills (competenze trasversali). Particolare attenzione sarà data alla capacità di sintesi nell’esposizione e presentazione dell’idea, alla conoscenza delle dinamiche del mercato, degli attori, e dei clienti potenziali, la capacità di fare team, intesa come organicità di visione tra i vari proponenti in particolare sulla pianificazione e sulle strategie di validazione dell’idea.

Dotazione finanziaria
La dotazione complessiva del bando ammonta a 250.000,00 euro.